Lead Generation: Cos’è, esempi e strumenti da usare

Lead Generation, quante volte hai sentito nominare questa parola?

Forse non hai la più pallida idea di cosa significhi oppure si ma non sai come applicarla.

In entrambi i casi non ti preoccupare, al termine di questa guida avrai le idee molto più chiare, anzi sarai pronto ad entrare in azione.

Bene amico mio, corciamoci  le maniche e cominciamo!

Cos’è la Lead Generation e significato

Lead Generation cos'è

Lead Generation in italiano significa semplicemente “Generare Contatti” che tradotto in qualcosa di ancor più “masticabile” vuol dire: riuscire ad ottenere il maggior numero di contatti (come email o numero di telefono) dagli utenti che visitano una determinata pagina web.

Lo scopo è quello di stabilire un contatto diretto con ogni singolo utente in modo tale da poterlo ricontattare in qualsiasi momento in futuro.

Questa tecnica è estremamente utile in ambito web marketing in quanto la maggior parte degli utenti che visita le pagine dei nostri siti o apre i nostri annunci pubblicitari non converte e peggio ancora non tornerà mai più.

Con tecniche di Lead Generation efficaci invece potremo ricontattare gli utenti (o perlomeno una parte di loro) in qualsiasi momento.

Quando e come contattarli dipende tutto da noi e da cosa abbiamo da offrire.

Solitamente è buona norma informare ed educare l’utente al fine che possa comprendere al meglio quello che abbiamo da offrirgli e solo alla fine proporgli un eventuale prodotto o servizio.

A meno che il numero di contatti non sia estremamente esiguo, per poterli contattare tutti allo stesso momento avremo bisogno di una piattaforma di email marketing automation, ma di questo parleremo tra un attimo.

Come fare Lead Generation

In questa sezione vedremo alcune tecniche di Lead Generation efficaci in modo da ottenere il maggior numero di contatti in target.

Già…purtroppo non basta ottenere degli indirizzi email a caso, ma è fondamentale che tutti i contatti siano in target con quello che abbiamo da offrire, altrimenti sarebbe solo uno spreco di tempo.

Ma procediamo un passo alla volta.

Solitamente per fare Lead Generation esistono diversi metodi, ecco i più noti ed efficaci.

  • Inserendo un form all’interno di pagine specifiche del nostro sito/blog
  • Tramite i Social Network, invogliando chi ci segue ad iscriversi
  • Con sistemi di Advertisement, pubblicizzandoci (a pagamento) su piattaforme come Facebook Ads, Google Ads o similari

La cosa certa è che a priori di dove decideremo di fare Lead Generation nessuno ci lascerà mai il suo contatto in cambio di nulla, sopratutto di questi tempi.

Per invogliare gli utenti avremo bisogno di una cosa chiamata Lead Magnet.

Cos’è un Lead Magnet e come funziona

lead generation significato

A meno che non siamo personaggi già noti ed autorevoli nel nostro settore o offriamo costantemente dei contenuti di qualità ai nostri seguaci, il classico “iscriviti alla newsletter” non funziona.

Avremo bisogno di una spinta in più.

Un Lead Magnet è un incentivo, ovvero un qualcosa (possibilmente di valore) da offrire gratuitamente agli utenti in cambio della loro email.

Lead Magnet esempi

Ecco alcuni esempi di Lead Magnet:

  • Ebook (ormai sconsigliato)
  • Corso Gratuito
  • Area Riservata
  • Contenuti Esclusivi
  • Accesso ad un gruppo Facebook
  • Download di un Software
  • Periodo prova di un prodotto
  • Checklist, report o qualsiasi tipo di approfondimento

Oggi, paragonato al passato, per ottenere il contatto dell’utente dovremo offrire qualcosa di veramente interessante, dare qualcosa di scadente o inutile non solo non funzionerebbe ma peggio potrebbe rovinare la nostra reputazione.

Una volta identificato il Lead Magnet più adeguato assicuriamoci che l’utente possa accedere ad esso non appena avrà lasciato il suo indirizzo email.

Per far si che questo avvenga dovremo utilizzare gli strumenti che vedremo nella parte finale di questo articolo.

Come generare lead in target

Come fare per ottenere dei lead in target con i vostri prodotti?

A meno che il nostro sito/blog non sia estremamente generico e tratti diversi argomenti, tutti i lead ottenuti tramite esso saranno più o meno in target con il nostro settore, ma è possibile fare di meglio.

Se creeremo un Lead Magnet specifico per ognuna delle categorie del nostro sito/blog, se non addirittura uno per ogni pagina, potremo ottenere dei lead estremamente targettizzati ed un tasso di conversione molto più elevato.

Ad esempio nella categoria SEO inseriremo il form con un Lead Magnet specifico per le persone interessate a quell’argomento, stessa cosa per la categoria affiliate marketing e cosi via…

Il posizionamento del form può incidere molto sul tasso di conversione:

I migliori, a mio parere, sono quelli meno invasivi come:

  • Al termine di un contenuto, in fondo alla pagina
  • Nella sidebar
  • In una barra in alto o in basso

Altre tipologie più invasive:

  • PopUp
  • PopUp Overlay
  • Slide laterali
  • Contenuti Bloccati

Per ottenere dei lead targettizzati dai social network invece, dovremo disporre di profili molto verticali, ossia focalizzati su di un unico argomento, oltre a questo potremo pubblicare post su argomenti differenti collegati a liste di email specifiche.

Infine per l’advertisement il discorso è ancora più semplice in quanto saremo direttamente noi a definire il target in base agli interessi (vedi Facebook Ads) o alle keyword (vedi Google Ads)

Se riusciremo a posizionare il Lead Magnet giusto nel posto giusto al momento giusto il gioco è fatto.

Ovviamente ogni contatto ottenuto da queste campagne di Lead Generation dovrà finire in una lista specifica della nostra piattaforma di email marketing dalla quale far partire a sua volta delle campagne personalizzate in base al target.

Strumenti per la Lead generation

Lead generation come funziona

Per poter fare Lead Generation ed avviare una campagna di Email Marketing avrai bisogno dei seguenti strumenti:

  • Una piattaforma di Email Marketing Automation
  • Una piattaforma per la creazione di Landing Page e Funnel
  • Uno strumento da integrare sul tuo sito/blog

Piattaforma di Email Marketing Automation

Questo genere di piattaforme ci serviranno per accumulare tutti i contatti degli utenti, catalogarli e dividerli in base al target di riferimento, in più ci permetteranno di generare una serie di email pre-impostate da noi ed inviarle in automatico una volta che l’utente si sarà iscritto.

Ecco le piattaforme più famose ed efficaci:

Piattaforma per la creazione di Landing Page e Funnel

Una volta ottenuti i lead e strutturata la campagna di email marketing dovrete guidare l’utente su delle pagine specifiche ottimizzate ad hoc per il vostro scopo.

Questo processo si chiama Funnel Marketing e per crearlo al meglio hai bisogno di tool specifici.

Ecco i migliori:

Strumento da integrare sul suo sito/blog

Se abbiamo un sito/blog e vogliamo ottimizzare il processo di Lead Generation avremo bisogno di alcuni strumenti esterni che ci permetteranno di:

  • Creare diverse tipologie di moduli (popup, barre, in content, sidebar ecc..)
  • Ottimizzare al meglio la grafica di ogni elemento
  • Mostrare diversi form e Lead Magnet a seconda della categoria o pagina

I migliori strumenti a questo scopo sono:

Conclusioni

Fare Lead Generation è un arte che va affinata di volta in volta, se riusciremo a trovare il giusto equilibrio, otterremo sicuramente un buon numero di contatti da poter trasformare in clienti.

Detto questo, se non avete già iniziato la vostra campagna di Lead Generation non perdete altro tempo, ogni minuto che passa potrebbe equivalere ad un lead perso.

Fabio Wild

Il mio nome è Fabio Wild, classe 1985, Blogger ed esperto in Marketing Digitale da ormai una vita. Sin da subito ho capito che il futuro sarebbe stato online ed oggi aiuto persone e aziende a crescere sul web. Se vuoi conoscere meglio la mia storia ti rimando alla sezione "Chi Sono".

Potrebbe interessarti anche:

Guadagnare con le Affiliazioni – 7 Consigli Chiave Oggigiorno esistono diversi modi per guadagnare online ma l'affiliate marketing rimane ancora uno dei sistemi migliori in assoluto. I benefici sono tanti e i costi per iniziare minimi, in più tutti...
OptimizePress – Il potentissimo plugin per Landing page OptimizePress cambierà per sempre il tuo modo di fare marketing online. Se ti dico che: Per vendere hai bisogno di una Landing Page efficace I plugin gratuiti che trovi su WordPress sono un...
10 Consigli per avere successo con l’Affiliate Marketing Per quest'articolo ho preso ispirazione da Charles Ngo uno dei più grandi affiliate marketers al mondo nonché uno dei fondatori di STM, il più grande forum sull'affiliate marketing. Cosa fare per...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.