Cos’è il Marketing etico e perché è il futuro

Il Marketing etico, in occidente, si fa largo negli ultimi anni, spazzando via piccoli, medi e grandi colossi, intenzionati soltanto ai profitti e non al bene del consumatore.

Ogni azienda, dal più piccolo negozio sotto casa alla più grande azienda multinazionale, può scegliere di essere onesta, trasparente ed equa con i propri clienti, o meno.

Se effettuato in modo ponderato, il marketing etico può essere una forma efficace di pubblicità. Allo stesso tempo, il marketing non etico non garantisce più vendite o meno costi pubblicitari, anzi, produce un collasso lento e graduale dell’azienda.

Cos’è il marketing etico?

marketing-etico

Il marketing etico, in poche parole, applica l’etica al processo di marketing – dando un esame ponderato di particolari problemi di marketing in relazione alla morale umana.

Le aziende che sostengono e praticano il marketing etico dimostrano un business socialmente responsabile e culturalmente sensibile.

La crescente tendenza del commercio equo è solo un esempio dell’impatto del marketing etico. Nell’indagine sull’indice dei prezzi etici degli acquirenti del 2009, il distintivo etico più popolare è stato il commercio equo. Commercio equo e solidale significa che un consumatore paga un prezzo garantito a un piccolo gruppo di produttori che, a loro volta, accettano di pagare prezzi equi e di preservare l’ambiente.

Molte aziende hanno tentato di utilizzare l’etica come mezzo per apparire responsabili facendo girare dichiarazioni ambientali false o presentando figure pubbliche che comunicassero una personalità etica e ambientale.

I consumatori, in cambio, hanno iniziato ad avere meno fiducia nelle affermazioni etiche e molti marchi importanti hanno subito il boicottaggio dei consumatori.

Mentre molti esperti di marketing, cercano di sfruttare i problemi ambientali, la ricerca ha dimostrato che due terzi dei consumatori rispondono a rivendicazioni etiche relative alle persone più che all’ambiente, denotando quanto l’evoluzione personale sia un pilastro importante della vita di ognuno di noi.

Marketing immorale

marketing etico definizione

Nonostante la capacità di metamorfosi e di cambiamento del marketing non etico, quasi tutte le forme di marketing della vecchia coscienza, fanno parte di uno di questi 6 gruppi:

  1. Surrogato. In alcuni luoghi ci sono dei regolamenti che vietano la pubblicità di sigarette o alcolici. La pubblicità surrogata cerca modi per ricordare ai consumatori la loro esistenza senza essere diretti.
  2. Esagerazione. Si tratta di affermazioni false relative alla qualità o alla popolarità di un prodotto. Uno slogan come “internet ovunque” promuove un servizio che non può essere consegnato.
  3. Iperbole. Quando le affermazioni soggettive “gonfiano” i prodotti di un’azienda. Dichiarazioni come “il miglior caffè da degustazione” non possono essere confermate oggettivamente.
  4. Affermazioni non verificate. Prodotti che promettono di fornire risultati senza alcun supporto scientifico, ma semplicemente basandosi su rilevazioni dubbie. Le pubblicità che promettono capelli più forti e lucenti fanno così senza permettere agli acquirenti di sapere perché o come.
  5. Stereotipare le donne. Le donne sono spesso ritratte come oggetti sessuali nella pubblicità. Questo tipo di pubblicità perpetua uno stereotipo negativo e sostiene una cultura sessista.
  6. Falsi confronti. Ogni volta che un’azienda fa affermazioni false o fuorvianti sui prodotti della concorrenza, è un falso confronto.

Sviluppare un piano di marketing etico.

Il marketing etico offre strumenti cosicché le aziende possano valutare al meglio le loro strategie di marketing. Una decisione strategica deve essere presa – il marketing dovrebbe aumentare i profitti o perfezionare un’immagine?

Una volta raggiunta una decisione strategica, vengono prese le giuste misure per modificare la strategia corrente.

Il primo passo per qualsiasi azienda coinvolta nel marketing etico è un’analisi aziendale che include clienti e mercati. Una volta che un’azienda ha deciso di perseguire il marketing etico, deve decidere quali caratteristiche promozionali seguire.

La campagna di annunci commerciali deve raggiungere un delicato equilibrio tra sostenere la verità e persuadere il cliente. (quote)

Per la maggior parte delle aziende, sapere di fare la cosa giusta non sarà sufficiente. Il marketing etico mette in evidenza le scelte che l’azienda ha compiuto nell accrescere la propria reputazione pubblica – un modo efficace per connettersi con i consumatori.

Il futuro del Marketing: il Marketing etico

Con il crescere dell’informazione e della conoscenza, nonché dell’educazione in tutto il mondo, è fuori dubbio che il consumatore medio stia evolvendo ed al contempo uscendo dalle dinamiche persuasive del vecchio marketing.

In un futuro molto vicino, il cliente, consapevole dei propri bisogni e più capace di discernere, metterà sull’attenti tutte quelle aziende sempre pronte a succhiare l’ultimo centesimo dai propri clienti.

Queste dovranno completamente rivedere tutta la propria organizzazione e soprattutto la propria visione del mondo, che dovrà per forza essere volta all’evoluzione dell’uomo.

Cosi, non molto lontano da oggi, molte aziende avranno la possibilità di prosperare nell’abbondanza ed allo stesso tempo produrre prodotti e servizi per il bene dell’uomo, grazie al Marketing etico.

Questo articolo è stato scritto da Devid Venara, consulente di Webmarketing per l’evoluzione dell’uomo. Vuoi sviluppare una strategia che ti consenta di maturare un’azienda seria, professionale ed etica? Visita: www.devidvenara.com

Fabio Wild

Il mio nome è Fabio Wild, classe 1985, musicista e blogger da ormai una vita. Sin da subito ho capito che il futuro sarebbe stato online ed oggi aiuto persone e aziende a crescere sul web. Se vuoi conoscere meglio la mia storia ti rimando alla sezione "Chi Sono".

Potrebbe interessarti anche:

Come guadagnare con ClixSense – Ecco come funziona Oggi cari amici voglio parlarvi di un portale per guadagnare su internet chiamato ClixSense. Per chi non conoscesse ClixSense, si tratta semplicemente di una piattaforma dedicata principalmente al ...
Le strategie di marketing sui blog sono fallimentari Ciao amico mio, se sei finito su questa pagina vuol dire che anche tu sei uno di quegli eterni perdenti che crede di fare fortuna sul web cercando guide e strategie di marketing sui vari blog online, ...
Email Marketing e Lead Generation – Cos’è e come funziona Avere una newsletter non vuol dire fare email marketing che di conseguenza non vuol dire fare lead generation. Scommetto che già sei confuso, cosa sono tutti questi termini? Posso fare di peggio...

2 pensieri su “Cos’è il Marketing etico e perché è il futuro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.