Home » Affiliate Marketing » Programmi di Affiliazione – La Lista dei Migliori 2021

Programmi di Affiliazione – La Lista dei Migliori 2021

Ci siamo, dopo aver letto la mia guida su come guadagnare con le affiliazioni, hai deciso di buttarti a capofitto in questo mondo e sei in cerca dei migliori programmi di affiliazione in circolazione.

Bene, in questo articolo ti elencherò solo i migliori programmi di affiliazione, quelli che ti permetteranno di guadagnare cifre interessanti senza troppa fatica, facendoti risparmiare così un sacco di tempo.

Cominciamo!!

Programmi di Affiliazione

Lista dei Programmi di Affiliazione

Un programma di affiliazione non è altro che un servizio offerto da un portale o un eCommerce dove potersi iscrivere (quasi sempre in maniera gratuita) ed una volta accettati, iniziare a vendere i loro prodotti guadagnando una commissione su ogni vendita.

Se vuoi saperne di più sull’affiliate marketing, ti consiglio di leggere la mia guida dedicata.

Tutti i programmi presenti nella lista che segue sono stati personalmente testati da me.

1. Amazon

amazon affiliate

 

In assoluto il più famoso.

Iscriversi è facile e gratuito, di sicuro le percentuali di guadagno non sono altissime, difatti arrivano ad un massimo del 10% circa, ma vendere i prodotti presenti su questo portale è estremamente facile in quanto Amazon è un marchio autorevole di cui la gente si fida.

Questo marketplace vende veramente di tutto, quindi è ottimo per qualsiasi nicchia.

Un aspetto poco gradevole di Amazon è l’assenza del tracciamento dei cookie, difatti l’utente è costretto a comprare qualcosa (non necessariamente il prodotto promosso da te) entro la sessione attiva, se decide di concludere l’acquisto il giorno seguente effettuando un nuovo accesso, la commissione non sarà accreditata.

Per saperne di più su come funziona l’affiliazione Amazon e quali siano i guadagni, ti consiglio di leggere il mio articolo dedicato.

Tipologia di promozione consigliata: Blog Specializzati, SEO, Video Recensioni.

Potenziale Guadagno: Medio/Basso

 


2. AliExpress

 

AliExpress Affiliate

 

Per chi non lo conoscesse, AliExpress è un marketplace che sta riscuotendo un enorme successo grazie ai suoi prezzi estremamente competitivi e la varietà di prodotti.

Affiliarsi a questo marketplace potrebbe risultare un affare, sia per la sua notorietà in forte crescita, sia per i prezzi. Inoltre le percentuali sono decisamente più elevate di quelle di Amazon.

In realtà il metodo migliore per vendere i prodotti su questo marketplace è sicuramente il Dropshipping tramite l’ausilio di piattaforme dedicate come Shopify.

Vedi anche: “Shopify – Cos’è e Come Funziona

Tipologia di promozione consigliata: Siti generici, SEO, Dropshipping

Potenziale Guadagno: Medio/Basso

 


3. Fiverr

fiverr affiliate

Fiverr è uno dei più grandi portali al mondo dove trovare freelancer per qualsiasi tipo di lavoro. Ragazzi, credetemi quando vi dico che c’è veramente di tutto.

Inizialmente ero scettico su questo servizio, ma da quando l’ho provato la prima volta, è diventato un punto di riferimento per ingaggiare collaboratori temporanei per lavori extra a prezzi estremamente competitivi, sopratutto per fare affiliate marketing in mercati esteri con lingue differenti.

Il programma di affiliazione di Fiverr è a dir poco straordinario, nonché altamente profittevole.

Esistono diverse modalità di guadagno, la più comune è sicuramente quella CPA, dove vi basterà che l’utente si iscriva ed acquisti un qualsiasi prodotto. Qui le commissioni vanno da 15€ a 150€ per singolo lead.

Il pannello affiliato è uno dei più completi ed accurati che io abbia mai visto, pieno di creatività, widget e tanto altro. Questo renderà il tutto più facile e profittevole.

Un altra cosa che rende il programma di affiliazione di Fiverr estremamente vantaggioso, è la sua versatilità, difatti le nicchie sono così numerose che sarà possibile promuovere questa piattaforma qualsiasi sia il vostro settore.

Per iscrivervi vi basterà cliccare sul link in alto e compilare il modulo. Nella maggior parte dei casi verrete immediatamente accettati e potrete cominciare a vendere sin da subito.

Tipologia di promozione consigliata: Siti generici, SEO, Social Media

Potenziale Guadagno: Medio/Alto

Vedi anche: “Fiverr – Cos’è e Come Funziona

 

4. Builderall

 

builderall affiliazione

 

Builderall è una nuova piattaforma in costante evoluzione che mette a disposizione tutti gli strumenti necessari ad ogni marketer per vendere online.

Alcuni esempi sono: creazione di Landing Page, Funnel, Email Marketing, Grafiche, Facebook Bot e tanto altro…

Il programma di affiliazione messo a disposizione da questa piattaforma è in assoluto uno dei più remunerativi.

Difatti prevede il 100% di commissioni al primo acquisto + il 30% ad ogni rinnovo (quindi commissioni ricorrenti).

Inoltre, se le persone che hanno acquistato da voi, hanno a loro volta degli affiliati (Tier 2) guadagnerete un ulteriore 30% dei loro guadagni (ogni mese).

L’unico limite è che per avere accesso al programma di affiliazione, dovrete essere in possesso di uno dei piani messi a disposizione.

Per saperne di più leggi l’articolo dedicato: Guadagnare con l’affiliazione Builderall

Tipologia di promozione consigliata: Siti specializzati, SEO, Advertisement, Gruppi Facebook, Video Tutorial.

Potenziale Guadagno: Alto

 


5. Servizi di Hosting

 

Hosting affiliazione

 

Se lavorate sul web, promuovere servizi di web hosting potrebbe essere interessante.

Quasi tutti i servizi di web hosting offrono un programma di affiliazione, le percentuali solitamente si aggirano intorno al 40%, altri invece pagano una quota fissa per ogni iscrizione che solitamente parte dai 40/50€  a salire.

Non male direi.

I migliori sono sicuramente SiteGround, Hostgator e GoDaddy

Tipologia di promozione consigliata: Blog Specializzati, SEO.

Potenziale Guadagno: Medio


6. Envato Market

envato market affiliate

Se siete dei web designer, grafici, video maker o marketer, sicuramente avrete già sentito parlare di questo portale.

Envato Market è il più grande e famoso marketplace per prodotti digitali come template per siti web, video, foto, plugin e recentemente anche video tutorial.

Affiliarsi a questo portale è estremamente facile e veloce. Riceverete il 30% su ogni prodotto venduto.

NB. Se un utente è già cliente Envato, la commissione non verrà accreditata.

Tipologia di promozione consigliata: Blog/Siti Specializzati, SEO, Email Marketing.

Potenziale Guadagno: Medio

 


7. Interazioni sui Social Network

Un altro mercato veramente florido al momento è quello delle interazioni sui social network, sopratutto Instagram.

Inutile dire che i social si trovano al loro massimo storico, tutti noi li utilizziamo, alcuni solo per lavoro, altri non ne possono proprio fare a meno.

Bene, devi sapere che esistono piattaforme che offrono servizi di promozione di pagine e profili social con conseguente incremento delle interazioni come follower, like, visualizzazioni ecc..

Che ci crediate o no è uno dei mercati più remunerativi al momento (testato personalmente).

Una delle piattaforme più serie ed affidabili è quella messa a disposizione da BCUBE Agency.

Per registrarsi basta cliccare sulla voce “Diventa un affiliato” in fondo alla pagina.

Tipologia di promozione consigliata: Blog Specializzati, SEO, Email Marketing.

Potenziale Guadagno: Medio/Alto


8. Info-Prodotti

Il mercato dell’eLearning è in forte espansione, sempre più persone decidono di formarsi online tramite video corsi o ebook, quindi perché non provare a vendere questo genere di prodotti?

Uno dei portali più famosi al mondo per lo sharing di video corsi è sicuramente Udemy il qualche si appoggia al network di affiliazione Rakuten.

Altri portali famosi sono sicuramente Skillshare o Corsi.it, il primo offre 10 dollari per ogni iscritto, sembrerebbe poco ma l’iscrizione costa solo 8 euro al mese e da accesso a tutti i video, un vero affare, quindi non sarà troppo difficile vendere questo servizio, il secondo offre il 50% su ogni corso, ma il tasso di conversione è piuttosto basso.

Tipologia di promozione consigliata: Blog Specializzati, Email Marketing, gruppi Facebook.

Potenziale Guadagno: Medio


9. Piattaforme Digitali

Se operate nel campo della SEO, Web Marketing e quant’altro, allora potrete affiliarvi alle varie piattaforme online specializzate di ogni settore, come ad esempio, SEOZoom o SemRush.

Sostanzialmente cercate il tool di riferimento del vostro campo e verificate se ha un programma di affiliazione.

Solitamente affiliarsi a queste piattaforme è molto remunerativo in quanto le commissioni sono ricorrenti, ovvero verrete pagati ogni qual volta l’utente rinnoverà il servizio.

Tipologia di promozione consigliata: Blog Specializzati, Email Marketing, gruppi Facebook, Video Tutorial

Potenziale Guadagno: Medio/Alto


10. Piattaforme di Trading

I programmi di affiliazione delle piattaforme di trading o broker online sono probabilmente quelle che offrono le commissioni più alte in assoluto.

Si parla da un minimo di 200$ per iscritto fino ad arrivare anche ad oltre 1000$.

Inutile dire che basterebbero anche 2/3 commissioni al mese per portare a casa un risultato più che dignitoso.

Le piattaforme migliori sia in termini di conversione che di guadagno sono sicuramente eToro e Plus500.

Tipologia di promozione consigliata: SEO, blog specializzati, Guide

Potenziale Guadagno: Molto Alto


11. ClickBank

clickbank affiliate

ClickBank rimane ad oggi ancora un valido Network di Affiliazione, l’iscrizione è semplice, offre prodotti per qualsiasi nicchia e le commissioni sono in assoluto le più elevate, difatti arrivano fino al 75%.

L’unico problema di questo portale è che i prodotti in lingua italiana sono pochi e districarsi tra vari prodotti “spammy” non è sempre facile.

Tipologia di promozione consigliata: Advertisement, Email Marketing, gruppi Facebook, Video.

Potenziale Guadagno: Medio

 


12. Siti di Viaggi

Se operi nel settore viaggi/travel allora puoi ritenerti fortunato.

In questo settore, programmi di affiliazione remunerativi di certo non mancano.

Tra tutti i portali di viaggi ai quali è possibile affiliarsi, consiglio sicuramente quello di Airbnb e Booking.

Tipologia di promozione consigliata: Blog Specializzati, SEO, Instagram, Email Marketing, gruppi Facebook, Video.

Potenziale Guadagno: Medio/Alto


13. Affiliazioni CPA

Se fate difficoltà a vendere i prodotti in affiliazione, perché non provare a guadagnare semplicemente facendo iscrivere le persone ad un altro sito o invitandole a scaricare un app gratuita?

Questo genere di affiliazioni vengono chiamate CPA, guadagnerete una commissione ogni volta che l’utente effettuerà una azione prestabilita.

Le commissioni per questo genere di programma generalmente molto basse, ma è inutile dire che il tasso di conversione sarà notevolmente più alto visto che l’utente spesso non è obbligato ad acquistare alcun prodotto.

I leader in questo settore sono sicuramente MaxBounty e AffiliateAxe, non accettano chiunque, anche per questo motivo sono estremamente validi.

Tipologia di promozione consigliata: Blog Specializzati, Email Marketing, Facebook Ads

Potenziale Guadagno: Medio


14. Grandi Network

Se il vostro settore è più generico o semplicemente non riuscite a trovare quello che fa per voi tra i programmi visti fino ad ora, eccovi una lista di tutti i più grandi network di affiliazione presenti sul mercato.

Questi network collaborano con quasi tutte le aziende esistenti ed offrono soluzioni di tutti i tipi. Ecco i migliori :


15. Network di Affiliazione Italiani

Se non riesci a trovare un programma di affiliazione adatto alla tua nicchia, scrivilo nei commenti o contattami in privato, sarò felice di aiutarti.

Corso di Affiliate Marketing

Se hai intenzione di fare sul serio in questo campo, allora ti consiglio vivamente di accedere al corso online di Luca Tornabene e Matteo Olla, uno dei corsi online più avanzati d’Italia dove potrai apprendere in termini pratici come fare affiliate marketing e cominciare a guadagnare sul serio.

 

Se sei interessato ad altri metodi per guadagnare su Internet leggi anche “Come guadagnare su Internet” e “Come guadagnare con un Blog

31 commenti su “Programmi di Affiliazione – La Lista dei Migliori 2021”

  1. Mi intrometto per chiedere se qualcuno è iscritto al programma di affiliazione di LetteraSenzaBusta.
    Ho visto che questo è una affiliazione che non tiene conto dei cookies e che quando un utente si registra grazie ad un link di un affiliato, che si guadagna per sempre anche a distanza di mesi o anni.
    Le commissioni non sono altissime, ma si può addirittura guadagnare sul pagamento dei bollettini postali.
    Qualcuno lo conosce o lo ha mai provato?

    Fatemi sapere
    grazie
    Michele

  2. Ciao, riguardo ad Amazon vi porto la testimonianza diretta di un affiliato da circa 120.000 euro all’anno di vendite. Dopo l’ultimo aggiornamento delle commissioni del 1 febbraio 2021 e soprattutto delle regole, la situazione è precipitata e la commissione media si attesta sotto il 2%. È vero che in teoria si può guadagnare fino al 10%, ma in pratica no, perché prendi quella commissione solo se il cliente entra in Amazon con la stessa categoria di prodotto. Io che vendo prodotti hifi vedo raramente il 3% e quasi sempre l’ 1,5% (unovirgolacinque). Considerate anche che le categorie sono spesso sbagliate. Vi do quindi un suggerimento, non perdete tempo con l’affiliazione Amazon. Tanto lavoro per nulla. Vi può servire solo per imparare come si fa. Poi passate immediatamente ad altro. Amazon se ne frega altamente di voi. Basti pensare che adesso che sta facendo enormi profitti ha dimezzato le commissioni.
    Un saluto
    Stefano

  3. ciao fabio piacere di conoscerti!
    ho da poco iniziato a vendere prodotti in affiliazione riguardo salute e benessere

    conosci qualche sito che proponga un programma di affiliazione ricorrente tipo clickfunnel?
    perche secondo me la cosa piu importante è avere una rendita ricorrente, perche vendere prodottini e poi il cliente sparisce, non porta molto lontano

    l’ideale sarebbe un lavoro tipo network marketing da questo punto di vista, cosa ne pensi?
    grazie e complimenti per l’articolo!

  4. Ciao Fabio,vorrei aprire un blog ed indirizzarmi sui viaggi…Che ne pensi?
    Potrebbe funzionare?E quali siti mi consiglieresti?
    Ti ringrazio!

  5. luigi mazzilli

    ciao fabio stavo creando un negozio di strumenti per fare musica ( ad esempio kvr ), usando hosting Siteground per 2 anni. Alla fine, dopo tanto lavoro, mi sono trovato un giorno il sito inesistente. Non ho mai capito il perchè. Ho chiesto informazioni a Siteground, ma mi hano risposto che se volevo risolvere il problema loro lo avrebbero fatto scegliendo tra 3 tipi di pacchetti. Mi sembra dai 250 ai 500 dollari circa. Sinceramente mi è passata la voglia. Avrei dovuto ricominciare da zero. Anche se devo dire ho avuto complimenti dagli utenti per come sono riuscito a farlo. Il problema è che vorrei affiliarmi a queste aziende da te elencate creando un nuovo sito, ma che ancora non ho. Come posso cominciare? durante l’iscrizione mi chiedono di avere un sito attivo. Ma se non inizio non avrò mai un sito attivo…Giusto? Il modo giusto quale sarebbe?

  6. ciao, ottimo articolo!!
    ti rifaccio una domanda a cui già hai dato risposta ma era il lontano 2018.
    se non si ha un sito, come si può fare per le affiliazioni? valgono le stesse opzioni che hai elencato?

  7. Ciao Fabio,

    L’Affiliate marketing è e sarà sempre un brillante modello di business innovativo. Dove penso che abbia davvero potere è quando commercializzi prodotti che usi e ami te stesso. Quando diventi un vero ambasciatore di un prodotto che usi tu stesso, l’acquirente può dirlo, e è molto più propenso ad acquistare da te, rispetto a qualcuno che cerca di vendere qualcosa attraverso un link di affiliazione semplicemente per cercare di fare soldi.
    Ci sono un sacco di soldi da fare nel marketing di affiliazione, ma non è per niente semplice arrivare a farne. Il 10% degli marketers sta facendo il 90% di tutte le commissioni. La pazienza e la coerenza sono necessarie per il successo. Continua a lavorare sodo.

    Comunque, hai scritto un post fantastico e molto dettagliato.
    Grazie e saluti,

  8. Ciao complimenti per l’ articolo. Noi abbiamo un e-commerce di abbigliamento vintage firmato autentico. Vorremmo creare un programma di affiliazione. Possiamo offrire margini molto alti. Mi chiedo:

    Devo inserire nel mio sito un programma di affiliazione tramite plugin?
    Posso inserire il mio sito in delle liste di programmi di affiliazioni dove il pubblisher poi ci troverà?

    Grazie

  9. Ciao Fabio, ho notato che hai citato Corsi.it.
    Mi sono affiliato da circa un mese con loro, Ho subito maturato delle commissioni che sono alte.
    Vorrei sapere se tu hai avuto esperienze dirette con loro, mi riferisco al medio-lungo termine.
    Purtroppo Tutte le affiliazioni italiane che ho provato prima si sono rivelate un disastro, commissioni mai pagate o conversioni con percentuali insignificati ( non so se taroccate o meno).
    Così da alcuni anni giro tutto ad Amazon ,che è vero ha commissioni basse come dici, ma ha un sistema di tracciabilità molto trasparente, paga puntuale e ho raggiunto una conversione (plugin + link di testo) del 7%… però ecco le commissioni di Corsi.it mi tentano…
    Grazie
    Samuele

    1. Ciao Samuele, purtroppo non ho avuto un esperienza diretta con loro, è un portale relativamente nuovo. Prova a ritirare le commissioni non appena avrai raggiunto il limite di 100 euro e vedi come va.

      1. Ciao Alessandro, scusa il ritardo ma non ho ricevuto l’avviso. Ho girato di nuovo quasi tutto il traffico ad Amazon. Che paga poco in percentuale ma ho conversioni molto alte, alcuni mesi anche del 9%. Io non vivo di affiliazioni, diciamo che attualmente guadagno qualche centinaio di euro ogni mese (sotto i 400) anche se sono in crescita costante. Ho fatto una prova con corsi.it dopo che ho ricevuto un backlink su un mio articolo posizionato molto bene su google che tratta di ipnosi. Quindi ho scorporato il backlink, ho creato la affiliazione e ho percepito subito 3 guadagni da 80 euro per prodotto i primi 2 mesi, dal traffico che mi inviavano loro con le loro campagne adsense. Ti parlo di circa 15-20 click al giorno che mi arrivavano dal backlink che rigiravo al loro prodotto con link di testo e banner. Così ho investito un po’ di soldi e tempo creando altri link, creando banner, sponsorizzando alcuni articoli di nicchia in linea coi loro corsi, creando nuovi articoli per i loro prodotti e girando il traffico alla loro piattaforma. Stranamente, non si è smosso più nulla. Dopo circa 3 mesi di conversioni pari a zero, Ho chiuso. Ho contattato il loro servizio clienti, diverse volte, con dati e numeri alla mano (bitly) ma non ho trovato le risposte che cercavo. In sostanza con corsì. it potresti prendere commissioni da 80 euro con un colpo di fortuna e non guadagnare più niente per mesi, con Amazon invece so che se porto 1300 click sulla loro piattaforma 80 euro sono sicure. Dipende da quanti articoli hai e con che costanza giri traffico.

  10. Ciao Fabio,
    l’articolo è molto esaustivo e informativo.Grazie.
    L’unico problema che vedo è il mercato italiano nei riguardi degli info prodotti nell’area web marketing. Infatti i migliori sia su clickbank che altre piattaforme sono tutti in inglese. Hai notato se questo crea una barriera in termini di conversioni. Io immagino di si ma gradirei una tua opinione a riguardo e se puoi consigliare qualche soluzione valida. Al momento io vedo solo quella di creare blog e funnels in inglese.
    Ti ringrazio del tempo che vorrai dedicarmi.
    Max

    1. Ciao Max,
      Se vuoi vendere corsi di web marketing in affiliazione puoi provare Udemy o tutti gli altri portali che vendono corsi come LifeLearning, Corsi.it ecc…sono tutti in Italiano. Anche se il metodo migliore è quello di individuare un corso che reputi valido e chiedere l’affiliazione direttamente all’autore.

  11. Ciao Fabio,
    vorrei aprire un blog di arredamento vintage, quali programmi di affiliazione mi consiglieresti? Grazie

  12. Ciao Fabio, gran bell’articolo complimenti! Quale programma di affiliazione consiglieresti al possessore di un blog ricco di guide sulla grafica?

  13. Ciao Fabio, grazie per la lista. Secondo te quali sono i migliori plugin di affiliazione per publisher wordpress? grazie!

  14. Ciao Fabio!
    Ho appena finito di leggere il tuo post, veramente molto interessante! Complimenti!
    Da un po’ di tempo non faccio che farmi una domanda, se io non ho un sito web/blog/pagina fb come faccio per fare affiliate marketing?
    Esistono altre vie?
    Spero in una tua risposta.
    Grazie.

    1. Ciao Diego!

      Dovresti fare advertisement utilizzando strumenti come Facebook Ads o Google AdWords, ma serve un investimento iniziale e molto probabilmente anche una Landing Page, oppure puoi provare con l’email marketing, ma sono entrambi strumenti abbastanza complessi per chi si avvicina per la prima in questo campo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.