Non seguire mai quello che ti dicono sui Blog [PERICOLOSO]

Ciao amico/a, se sei finito su questa pagina vuol dire che anche tu sei uno di quegli eterni perdenti che crede di fare fortuna sul web cercando guide e strategie di marketing sui vari blog in giro per il web, magari la soluzione definitiva a tutti i tuoi problemi economici e psichici in un solo colpo.

La vuoi sapere la verità nuda e cruda una volta per tutte?

SEI UN ILLUSO!

Ma ti voglio dare una buona notizia…ci siamo passati tutti!

Anch’io ho fatto parte di questa mandria di perdenti per un bel pezzo, dopodiché, visti i risultati, mi sono fermato, solo per un attimo, mi sono grattato il capo (e non solo) ed ho provato a ragionare…a quel punto…HO REALIZZATO!

Da li in poi si è aperto un mondo davanti a me, un mondo totalmente diverso da quello che avevo visto fino ad allora

La verità è che STAVO GUARDANDO DALLA PARTE SBAGLIATA!

Probabilmente questo sarà solo l’ennesimo articolo inutile, che una volta letto (o anche no), finirà nel dimenticatoio e potrai tornare tranquillamente alla tua noiosa vita, ma se invece sei “L’ELETTO”, ovvero colui in grado di parafrasare ed interpretare blocchi di testo, beh, allora quello che leggerai ti cambierà la vita per sempre ed avrai tutto il mio rispetto per questo.

web marketing digitale

“Solo colui che sarà in grado di leggere tra le righe vedrà la verità, tutti gli altri vedranno solo un blocco di testo senza senso”.

Cit. MIA 

Tutti sono convinti di farcela all’inizio

Ti sei mai chiesto perché se sia realmente cosi facile guadagnare online quasi nessuno ci riesce davvero?

La verità è che DEVI ESSERE L’ELETTO!!! (ancora con questo eletto? Basta!)

Ma chi è in realtà l’eletto?

Al contrario di quanto si creda, l’eletto è una persona semplice e spontanea, ma anche:

  • una persona con dello spazio ancora disponibile nel cervello da riempire con qualcosa di creativo
  • una persona vera che vuole realmente concretizzare i propri sogni e non soltanto viverci dentro
  • una persona paziente e determinata che vede le difficoltà come delle sfide
  • una persona che si ferma a ragionare prima di agire
  • una persona serena che riesce a controllare le proprie emozioni
  • una persona sempre un passo avanti agli altri

…e mi fermo qui.

Ora…in quanti sinceramente credono di avere almeno la metà di questi requisiti? Siate onesti, almeno con voi stessi, sarebbe già un buon inizio.

Ora capisci perché il 98% delle persone che intraprendono quest’avventura falliscono?

Puoi studiare anche una vita, ma se non hai questi requisiti lascia perdere, finirai per lavorare per qualcuno che di questi requisiti ne ha fatto una ragiona di vita.

Quindi l’unica cose che dovrai fare prima di andare avanti sarà lavorare su te stesso e di conseguenza su tutti i punti visti sopra, poi pensi al resto.

Ma torniamo a noi, dicevamo che tutte le strategie per guadagnare online che trovi scritte sui vari blog sono fallimentari se non addirittura FALSE!!

Partiamo da questo presupposto:

Ignoranza = Guadagno

Fermati a pensare solo per un attimo, quasi tutti i lavori ruotano intorno a questo concetto.

Tu non sai fare un qualcosa, di conseguenza qualcun altro la fa per te a pagamento, sembrerebbe ovvio ma fa riflettere (state riflettendo si?).

Quindi in teoria più cose sai fare meno spendi e più guadagni.

Ovviamente non possiamo saper fare tutto nella vita, ma se riduciamo il raggio d’azione ad un singolo settore come quello in questione, riuscirai facilmente a capire di quanto possa aumentare il margine di successo a costi ridotti (sei d’accordo si?).

Ok, mi sono perso di nuovo, stavamo parlando di tutti quegli articoli falsi o ingannevoli.

Esistono milioni di articoli falsi in giro per il web, danno notizie gonfiate e provocatorie solo per attirare traffico, per riconoscerli non bisogna essere degli “eletti”, basta solo un pizzico di lucidità, caratteristica sempre più rara.

Le soluzioni ingannevoli invece, sono quelle dei classici venditori, persone che dicono tutto ma in realtà non dicono niente, il termine più appropriato credo sia: “VENDITORI DI FUMO” , ce ne sono di veramente bravi in giro, vendono illusioni, ti fanno eccitare come una iena, ma in realtà chi ci guadagna sono sempre e solo loro, tu sarai sempre più povero.

Qui la situazione è un pò più complessa, farsi raggirare è facile, ma basterebbero giusto un paio di caratteristiche tipiche dell’eletto che tutto si risolve  (si lo so, ho rotto le palle con quest’eletto).

E per quanto riguarda tutti gli altri? Quelli che ci mettono passione nei propri articoli, raccontandoti le loro esperienze, le loro soluzioni e mostrandoti tutti i risultati?

Beh, in quel caso ok, ti basterà seguire le loro strategie, applicarle alla lettera ed otterrai subito grandi risultati.

Come dici? L’hai già fatto e non ha funzionato?

Strano, dovrebbe…eppure loro ce l’hanno fatta.

Alcuni diranno: “sono veramente in pochi quelli che ti dicono tutto, molte strategie le tengono segrete”

Cazzate!! La verità è che non sei l’eletto!

Ecco cosa direbbe un eletto :

“Se lo leggi su un blog vuol dire che è già troppo tardi”

Secondo voi tutte le persone che sono riuscite ad avere successo in questo settore hanno applicato alla lettera le strategie lette sui vari blog? A questo punto saremmo tutti ricchi.

Aspetta, quindi mi stai dicendo che leggere gli articoli sui blog non serve a niente? (Se ti sei fatto questa domanda non sei l’eletto)

NO! Quello che devi fare una volta finito sul post è LEGGERE TRA LE RIGHE, è li che risiede la verità!

Quello che in realtà hanno fatto le persone di successo è stato EVOLVERE le strategie degli altri, non riprodurle alla lettera, magari anche in maniera superficiale…già…perché quello che leggi su un blog è già vecchio, già usato, già passato, il web è veloce, anzi velocissimo, in continua trasformazione, l’unico modo per salvarsi è quello di essere sempre un passo avanti, ma non al web, AGLI ALTRI.

Certo, alcuni consigli sono sempre validi, ed è anche vero che magari i primi a leggere quei fatidici post ce l’hanno pure fatta, ma questo per me vuol dire ragionare a ribasso, tentare la fortuna, i vincenti guardano avanti, i vincenti guardano al futuro.

Si ma non ho ancora capito cosa intendi per “leggere tra le righe”? (Peccato..)

Ti faccio degli esempi:

Se vuoi rivoluzionare la musica oggi come hanno fatto i Led Zeppelin negli anni 60 cosa fai? Rifai esattamente quello che hanno fatto loro, oppure provi ad usare la loro strategia per creare qualcosa di innovativo oggi?

Te la faccio ancora più semplice.

Se vuoi essere il nuovo  Thomas Edison cosa fai? Inventi di nuovo una lampadina o cerchi di comprendere il suo metodo e la sua visione per inventare qualcos’altro?

Si, il punto è che molti tendono a rifare esattamente quello che è già stato fatto, ed anche in maniera banale, sono costantemente alla ricerca di soluzioni preconfezionate, ragionare comporta troppo sforzo, ecco perché falliscono.

“Un mio amico ha aperto un bar in centro e sta facendo un mucchio di soldi, ora ne apro uno uguale anch’io!!”

Ogni volta che leggiamo un testo qualsiasi, ci sono tutta una serie d’informazione nascoste che pochi riescono a catturare, tra queste informazione potrebbero esserci anche rivelazioni sconcertanti sullo scrittore stesso.

Dai di la verità, non c’hai ancora capito una mazza e stai aspettando l’esempio concreto che risolva tutti i tuoi problemi.

E va bene, te ne faccio uno giusto perché sei tu!

Qual è una delle regole fondamentali del marketing? Te la dico io:

Intercettare un problema

Ora hai tre possibilità :

  • Intercetti lo stesso problema già intercettato dagli altri
  • Ti ingegni per trovarne un altro (Consiglio extra: potrebbe essere anche un aspetto più specifico di un problema già noto)

A te la scelta, più di così non so cosa dirti.

web marketing strategie

Conclusioni

Per capire il futuro bisogna capire le persone e nel nostro caso anche il web nella sua totalità.

Abbiamo paura di rischiare, di buttare via dei soldi, del tempo ecc.. più facile fare quello che hanno già fatto gli altri ed ha funzionato….è proprio questo il motivo del nostro fallimento.

Se riuscirete a capire il senso di quest’articolo nel profondo molto probabilmente ce la farete, altrimenti avrete poche speranze di successo.

PS. Anche i miei articoli diventeranno fallimentari nel corso del tempo, tutti tranne questo.

Fabio Wild

Il mio nome è Fabio Wild, classe 1985, Blogger ed esperto in Marketing Digitale da ormai una vita. Sin da subito ho capito che il futuro sarebbe stato online ed oggi aiuto persone e aziende a crescere sul web. Se vuoi conoscere meglio la mia storia ti rimando alla sezione "Chi Sono".

3 pensieri su “Non seguire mai quello che ti dicono sui Blog [PERICOLOSO]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.