I 7 Migliori Temi WordPress Gratuiti 2020

Se sei finito su questa pagina vuol dire che sei in cerca di temi gratis per WordPress che siano validi e funzionali.

Bene, in questo articolo ti mostrerò i 7 migliori temi WordPress gratuiti disponibili sul web. Tutti e sette totalmente responsive e professionali, perfetti per ogni tipologia di sito web.

Leggi anche: “Come aprire un Blog

temi WordPress gratuiti

Premessa:

So che odierai questa parte ma è assolutamente doveroso farti una premessa.

Sconsiglio vivamente di utilizzare temi WordPress gratuiti per progetti personali o addirittura eventuali clienti, sopratutto se non sei molto pratico con il codice.

Il mio consiglio è sempre quello di utilizzare dei template professionali, costantemente aggiornati ed estremamente funzionali come ad esempio Genesis, Divi o quelli presenti su ThemeForest. Utilizzare un template gratuito potrebbe compromettere irreversibilmente il tuo sito web in futuro.

Perché non utilizzare un tema gratuito

Aggiornamenti

WordPress ed il web in generale sono in continua evoluzione, di conseguenza è importante che sia tu che il tuo sito siate costantemente aggiornati.

Cosa voglio dire con questo?

Probabilmente già saprei che WordPress è soggetto a continui aggiornamenti per essere sempre al passo con le esigenze della rete e diventare sempre più sicuro.

Utilizzando un template gratuito nessuno ti garantirà che il tema sarà costantemente aggiornato, di conseguenza potrebbe accadere che nel tempo il tuo attuale template non sia più compatibile con la versione attuale di WordPress, costringendovi a dover rimanere ancorati alla vecchia versione senza poter usufruire degli aggiornamenti. Questo andrà a compromettere anche la sicurezza dell’interno sito web, portandoti di conseguenza e situazione sicuramente spiacevoli.

Stesso identico discorso per i plugin.

Supporto

Quando inizierai a fare sul serio con WordPress, ti accorgerai ben presto che non è tutto così facile come sembra, inoltre incapperai spesso e volentieri in bug di vario genere, e di norma i temi gratuiti ci vanno a nozze, quindi il supporto del team di sviluppo sarà cruciale.

Purtroppo questo servizio sarà disponibile solo se avrai acquistato un template premium, in caso contrario difficilmente riceverai una risposta.

Qualità

Mediamente, anche se all’apparenza ti sembreranno simili, i temi a pagamento sono qualitativamente migliori, sia per design che per funzionalità, per non parlare della qualità del codice, che aiuta non di poco in termini di prestazioni del sito e posizionamento sui motori di ricerca.

Inoltre spesso i template a pagamento presentano dei page builder estremamente efficaci e tutta una serie di opzioni che vi semplificheranno estremamente tutto il lavoro in fase di sviluppo.

Compatibilità

La compatibilità con la stragrande maggioranza dei plugin da parte di template premium, è di gran lunga superiore a quella dei temi gratuiti, senza considerare il discorso aggiornamenti fatto in precedenza.

Funzionalità

Ultimo ma non per importanza le funzionalità, nella maggior parte dei temi su premium troverai funzionalità extra integrate direttamente dagli sviluppatori, questo ti porterà non pochi vantaggi quando deciderai di creare siti web più complessi senza dover ricorrere all’ausilio di costosissimi plugin esterni.

Dai un occhiata anche a quest’altro articolo “Template WordPress Professionali“.

Lista dei migliori temi gratuiti

Basta con le premesse e veniamo a noi. Per tutti quelli che hanno intenzione di realizzare piccoli siti vetrina senza funzionalità particolari o semplicemente vogliono imparare ad usare WordPress, un tema gratuito andrà più che bene.

Purtroppo riuscire a trovare diamanti grezzi in mezzo a tanta spazzatura non è sempre facile, quindi l’ho fatto io per voi.

Ecco quali sono i migliori temi WordPress Free presenti sul web.

Fatta eccezione per i temi di default come Twenty Nineteen, a mio parere il migliori di tutti (visto che è sviluppato da WordPress stesso), ti consiglio altri 7 template gratuiti professionali e responsive da tenere d’occhio.

Tutti i temi sono stati testati direttamente da me e risultano essere abbastanza affidabili e costantemente aggiornati.

1. Sparkling

sparkling

Sparkling è un template realizzato interamente con Bootstraps e curato nei minimi dettagli. Un tema semplice ma estremamente efficace e personalizzabile, molto leggero ed aggiornato, inoltre offre anche una serie di funzionalità aggiuntive solitamente non presenti nei temi gratuiti.

Questo tema è in assoluto uno dei miei preferiti, ideale per un blog informativo. Consigliato!

 

2. Hello

hello tema

Hello è un template realizzato con Elementor, uno dei più famosi page builder presenti sul mercato. Il template si presenta molto gradevole, in più il page builder di Elementor ti aiuterà moltissimo nella personalizzazione.

Se vuoi un template gratuito ma non ti va di mettere mano al codice o installare decine di plugin, Hello è quello che fa per te.

 

3. Neve

neve tema

Neve è un template di casa ThemeIsle. Mi fido molto di questo team di sviluppatori, realizzano sempre template estremamente affidabili ed ottimizzati lato SEO.

Lo stesso Final Design è stato realizzato con un dei temi di casa ThemeIsle quindi non posso far altro che consigliartelo.

In caso di necessita è possibile passare alla versione premium dello stesso template e sbloccare tutte le funzionalità.

 

4. Astra

astra tema

Astra credo sia uno dei template più belli in termini di Design, perfetto per piattaforme online, software o prodotti di un certo tipo.

Solitamente template molto articolati graficamente tendono ad essere più pesanti e problematici, ma a detta di molti utenti questo template fa il suo lavoro in maniera ottimale ed il codice risulta essere estremamente pulito.

 

5. GeneratePress

generatePress tema

GeneratePress è ormai un template storico, utilizzato da migliaia di utenti e sempre aggiornato. Non è il massimo a livello di design ma risulta sicuramente affidabile ed ottimizzato lato SEO.

Se vuoi andare sul sicuro, GeneratePress è il tema che fa al caso tuo.

 

6. ColorMag

colormag tema

Se il tuo sito è destinato a diventare un magazine online o un sito di news, ColorMag è il template giusto.

Il team di sviluppo è uno dei migliori sul mercato, ed il template, anche se a tratti più articolato, risulta leggero ed efficace, non a caso il più scaricato nella sua categoria.

 

7. Hestia

hestia tema

Sarò onesto, non ho mai provato questo template personalmente, ma a detta di molti risulta essere estremamente funzionale, difatti è in assoluto uno dei più scaricati e recensiti.

Se gradisci la grafica di questo template, non farti scrupoli ad utilizzarlo.

 

Conclusioni

Oltre questi sette template mostrati da me ne esistono sicuramente altri altrettanto buoni, quello che ti consiglio di fare ogni qual volta deciderai di scaricare un tema gratis è quello di controllare in primis le recensioni, successivamente il numero di download ed infine l’ultimo aggiornamento effettuato dagli sviluppatori.

Qualora il template abbia ricevuto discrete recensioni rapportate ad un numero di download e l’ultimo aggiornamento risale al massimo ad un mese fa, allora potrebbe trattarsi di un buon tema.

Una volta installato il vostro tema WordPress preferito, avrete sicuramente bisogno di alcuni plugin. A tal proposito ho stilato una lista di tutti i migliori plugin per WordPress, dacci un occhiata.

Se invece sei in cerca di un ottimo spazio web per il tuo sito ti consiglio vivamente SiteGround, il miglior hosting per WordPress. Leggi la mia opinione su questo hosting.

Con questo vi saluto, se vi è piaciuto l’articolo vi invito a mettere un mi piace sulla nostra pagina Facebook.

Fabio Wild

Il mio nome è Fabio Wild, classe 1985, Blogger ed esperto in Marketing Digitale da ormai una vita. Sin da subito ho capito che il futuro sarebbe stato online ed oggi aiuto persone e aziende a crescere sul web. Se vuoi conoscere meglio la mia storia ti rimando alla sezione "Chi Sono".

7 pensieri su “I 7 Migliori Temi WordPress Gratuiti 2020

  • Ciao, io sto creando il mio blog direttamente con wordpress.com ma non riesco a trovare i temi da te elencati. Esistono dei temi gratuiti adatti per blog e ricercabili tra quelli che offre direttamente wordpress?

    • Ciao Rossella, è molto che non utilizzo la piattaforma direttamente su WordPress.com quindi non so sei sia cambiato qualcosa, ad ogni modo i primi quattro temi dovrebbero essere presenti tra quelli messi a disposizione da WordPress, gli ultimi due no.

  • Ciao, volevo sapere nel caso del tema di nome “bridge” che ha oltre 240 demo una volta acquistato potrò scegliere di importare in WordPress questi 240 temi ? Volevo sapere una volta acquistato possiamo riutilizzarli su altri siti ?

    • Ciao Catte, il tema che citi sembrerebbe molto buono ed è anche aggiornato. Se hai bisogno di qualcosa di più affidabile e professionale ti consiglio di optare per un tema premium su ThemeForest.

  • Ottimo articolo, ma mi permetto di consigliare di utilizzare sempre (o almeno quando c’è un po’ di disponibilità monetaria) template a pagamento, soprattutto se si tratta di template StudioPress o Divi. La qualità che hanno i template a pagamento non hanno nulla a che vedere con quelli gratuiti, però, non sono sempre accessibili per via del costo… Per iniziare va più che bene andare su quelli gratuiti, ma appena ne si ha l’occasione, bisogna assolutamente passare ad un template stabile e di qualità!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.